Ragazzi “terribili” e talentuosi

1123

Andrea PascaNARDÒ. Nel florido settore giovanile dell’“Andrea Pasca” Nardò si fanno rispettare i ragazzi terribili dell’under 16. A dispetto dell’età (2001 e 2002), alcuni di loro hanno già accumulato minutaggio ed esperienza nella compagine di Serie D. «La prima parte di campionato – analizza coach Michele Battistini – si è rivelata incoraggiante. Al di là dei risultati, grazie ad un meticoloso e costante lavoro nel corso degli ultimi anni, emerge evidente la crescita dei ragazzi. Il fatto che alcuni di loro si cimentino in D non è altro che una certificazione di tali progressi». Benché spicchino alcuni baby talenti, da buon timoniere Battistini “dribbla” la domanda sui più promettenti e sottolinea quella che è la caratteristica del basket: «Il basket è uno sport di squadra e apprezzo lo spirito di sacrificio dell’intero gruppo. I progressi di squadra, poi, non faranno altro che arricchire anche il singolo».

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!