“Racconti di mezzanotte a Finisterrae”: si parte martedì 18

1207

franco ungaroLEUCA. Tra il mare e la pineta, per dar voce ai “Racconti di mezzanotte a Finisterrae”: dal 18 luglio al 3 agosto, la scuola di vela “Smarè” a Santa Maria di Leuca diventa la location della seconda edizione della rassegna letteraria curata da Franco Ungaro (foto).

Arricchiti dalle letture degli allievi dell’Accademia Mediterranea dell’Attore, tutti gli appuntamenti avranno inizio alle ore 22 e sono a ingresso libero.

Martedì 18 apertura al femminile con Simona Cleopazzo, che presenta il romanzo “Irene e Frida” dialogando con Maria Cucurachi. Si prosegue mercoledì 19 con Simona Toma, che nel suo “Da domani mi alzo presto” racconta il grande salto di Michela da un paesino del Sud a una Milano piena di prospettive; mentre giovedì 20 è la volta di Marino Niola ed Elisabetta Moro, autori del volume “Andare per i luoghi della dieta mediterranea”.

Ad agosto arriva poi Nico Barletti con il romanzo “Tecniche di galleggiamento” (mercoledì 2). La chiusura della rassegna, giovedì 3, è affidata alle immagini del libro fotografico “Leuca. Scatti del passato seconda parte” di Totò Vallo e Toni De Veglia: alla presentazione del volume – moderata da Franco Ungaro – seguirà il concerto dei Twodeep Trio (Dionisia Cassiano, Giancarlo Del Vitto e Stefano Rielli).