Racale: per “Vetrine in centro” un sabato di concerti, spettacoli e sapori

2602
Vetrine in centro a Racale
Uno scatto dalla scorsa edizione di “Vetrine in centro”

Racale – Confermato tra gli appuntamenti clou dell’estate racalina, torna per il secondo anno consecutivo “Vetrine in centro”: si tratta dell’esposizione delle attività di Racale tra le vie del centro storico, condita dalla possibilità di degustare i prodotti tipici del posto e di intrattenersi con spettacoli di artisti di strada, concerti dal vivo e un’area per il divertimento dei più piccoli.

L’appuntamento è per sabato 20 luglio dalle ore 20,30. Organizza l’iniziativa l’Amministrazione comunale  in collaborazione con Regione Puglia, Duc (Distretto urbano del commercio Racale-Taviano), Confcommercio Lecce e Confesercenti Lecce, sotto il patrocinio dei Comuni di Racale e Taviano.
Marianna Tasselli
Marianna Tasselli

Dopo il successo dell’anno scorso abbiamo deciso di replicare con tante novità, creando una rete di collaborazione tra i commercianti che esporranno le proprie attività nella bella cornice delle stradine del centro storico illuminate a festa – spiega Marianna Tasselli, assessore comunale al Commercio e alle Attività produttive. – Importante è il ruolo del Duc, che favorisce il commercio e il territorio attraverso attività di promozione, corsi di formazione e interventi di riqualificazione urbana: a breve, infatti, partiranno i lavori su alcune zone che rientrano nel perimetro del distretto”.

Fra le novità di quest’anno, il programma di “Vetrine in centro” prevede una serie di concerti: dalla musica etno-popolare salentina con il “Trascina tour” del gruppo “I Trainanti” di Maria Angela Mercuri, Luca Cataldo, Giuseppe Lannocca ed Enrica Rivoli, al blues dei “Lose This Blues” con Gianni Martina, Luca Rillo e Alessio Errico; dalla musica pop e rock de “I nativo” con Dario Cota & co. a quella esclusivamente rock de “I Camden”, con la voce di Ester Ambra Giannelli, il basso di Massimo Munitello e la batteria di Vincenzo Zizzi.

Si esibiranno anche P40 e Donna Lucia; si ascolterà la musica folk de “I Desperados” con Manuel e i suoi compagni di band, e quella del duo “I Super Farmers”, composto da Cristian Pagano (voce e chitarra) e Gabriele Urso (batteria). Infine, l’unplugged di Carmen Scorrano con Dave Tufano.

Pubblicità
Numerosi gli artisti di strada presenti, fra cui il Clown Lacoste col suo teatro comico, Giuliaresenzadici con il fuoco, Genny Bolla con le bolle, Francesca Puk sui trampoli e Ilaria la danzatrice aerea.
Pubblicità