Quattro cani malnutriti, infestati da zecche e legati in un recinto senza riparo: 72enne denunciato

3422

Ortelle – Intervento della Guardie zoofile neretine a Ortelle in soccorso di quattro cani detenuti in pessime condizioni. A seguito di numerose segnalazioni, le guardie insieme alla Polizia locale e al servizio veterinario della Asl hanno individuato i quattro cani in questione in un terreno di proprietà di un 72enne di Ortelle, poi denunciato a piede libero presso la Procura per violazione del secondo comma dell’art. 727 del codice penale che punisce chiunque detiene animali in condizioni incompatibili con la loro natura, e produttive di gravi sofferenze: la pena prevede l’arresto fino ad un anno, con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

L’ispezione ha permesso di accertare la presenza dei cani detenuti a catena senza alcun riparo e in precarie condizioni igienico sanitarie. Sentito il Pubblico ministero di turno, gli animali sono trasferiti presso una struttura idonea dove sono stati sottoposti a cure mediche. Tutti e quattro presentavano visibili lesioni ai padiglioni auricolari ed erano infestati da zecche e pulci.