Pulisce la pistola, parte un colpo e ferisce la fidanzata: tragedia sfiorata a Specchia

837

Specchia – Tragedia sfiorata ieri sera a Specchia dove una ragazza è rimasta ferita al piede da un colpo di pistola partito, a quanto pare accidentalmente, dalla pistola del fidanzato.

Quest’ultimo stava ripulendo l’arma, legalmente detenuta, quando è partito il colpo che ha ferito il piede della donna, prontamente trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale “G. Panico” di Tricase dagli stessi familiari.

Le versioni del fatto fornite dai diretti interessati ai sanitari ed ai carabinieri sono risultati concordi. L’arma è stata recuperata dai militari e sottoposta a sequestro mentre l’uomo è stato deferito all’autorità giudiziaria per il reato di lesioni colpose e omessa custodia di armi. La ragazza ferita ne avrà per 40 giorni.