Progetti e impegno, ragazzi premiati ad Aradeo

1567
scuola media aradeo  (2)
I ragazzi della scuola media e, sotto, la dirigente Carmela Cezza

carmela cezza Mercatino solidariet Aradeo - Intervento Carmela Cezza (dirigente scolastico)ARADEO. Migliore conoscenza del territorio e difesa dell’ambiente nei progetti della scuola Media dell’Istituto comprensivo di Aradeo diretto da Carmela Cezza. Il 30 gennaio si chiude “Salentomanifesto” organizzato dal Gal “IsolaSalento” che ha visto impegnati ragazzi e genitori delle classi terze della scuola Secondaria di primo grado. Nelle iniziative, il concorso fotografico “Imago” per la selezione delle immagini più suggestive (con 42 premi per le migliori foto di ciascuna tematica) ed il concorso interno della scuola per le migliori tre foto prodotte dagli alunni dell’istituto. In quest’ambito sono stati premiati: Daria Botrugno (con un Notebook Acer Extensa), Alberto Bruno (con un Tablet Asus ZenPad C.7.0 Metallic) e Agnese Longo (con un Lettore MP4 Audiola).

Nel progetto anche “Teen4Teen”, per la creazione di un “pacchetto turistico” teso alla conoscenza e valorizzazione del territorio, da proporre ai coetanei. Un altro progetto ha impegnato gli alunni della Media nell’ambito della campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani.

L’iniziativa, sostenuta dall’Amministrazione comunale e promossa dalla cooperativa Innovaction e dal network CulturAmbient Group, si è conclusa con il contest fotografico “Scatta l’eco ad Aradeo”. Le migliori 20 foto sono diventate oggetto di un laboratorio sul riciclo creativo e fanno parte di una mostra espositiva che si snoda dal foyer del teatro Modugno ai rinnovati spazi della Biblioteca comunale.