Problemi alla scuola elementare “Aldo Moro”: “Si provveda!”

1911

Scuola Aldo Moro_4 (2)

UGENTO. Infiltrazioni d’acqua e odore di vernice nella scuola elementare “Aldo Moro”: è quanto lamentano i consiglieri di opposizione di Ugento, che nei giorni scorsi hanno scritto all’assessore ai lavori pubblici, Oronzo Calabrese, per chiedere se alle numerose segnalazioni dei genitori siano seguiti sopralluoghi da parte del Comune.

Giulio Lisi, Pasquale Molle, Carlo Scarcia, Angelo Minenna e Gianfranco Coppola, riprendendo una lettera scritta dai genitori alla dirigente scolastica e al Comune, hanno segnalato che, in seguito ai lavori di efficientamento energetico, il controsoffitto presenta macchie nere dovute ad infiltrazioni di acqua, sia nell’atrio, sia nel corridoio. Inoltre le aule sarebbero impregnate di odore di vernice. Dall’opposizione è partita una richiesta di sopralluogo da parte della terza commissione consiliare per verificare la presenza di un rigonfiamento nel solaio, anche questo causato da infiltrazioni d’acqua.

«Prioritari – sostiene la minoranza – la vigilanza ed il controllo sull’esecuzione di lavori pubblici, specie se riguardano situazioni e strutture vissute dai nostri figli e dai nostri bambini». Da qui la richiesta a Calabrese di accertare “se le procedure poste in essere dalla ditta esecutrice rispondano, in tutto e per tutto, alle prescrizioni e alle esigenze poste in chiaro in sede di affidamento dei lavori di efficientamento energetico”.