Prevenzione e comfort in sala grazie all’associazione “Angela Serra” e la Popolare Pugliese

1360

vito-fazzi-large-PARABITA. Dalla collaborazione tra l’associazione per la ricerca sul cancro “Angela Serra” (a Parabita la sede salentina) e la Banca popolare pugliese nasce la nuova sala d’attesa di Senologia presso il Polo oncologico dell’ospedale “Vito Fazzi” (foto) di Lecce.  «Sempre sensibile alle istanze motivate che provengono dal territorio, l’istituto di credito ha deciso di sostenere finanziariamente la nostra richiesta ed il progetto, già approvato dalle autorità sanitarie regionali, è passato così alla fase esecutiva», affermano i volontari.
L’obiettivo è quello di offrire maggiore comfort alle donne in attesa di poter svolgere lo screening mammografico nel reparto di Senologia. «Avere la possibilità di attendere il proprio turno in un ambiente confortevole e riposante, può in parte attutire la preoccupazione che sempre accompagna le donne che si sottopongono a questo tipo di esame necessario», si legge in un comunicato dell’associazione.
L’allestimento della sala prevede arredi e sedute confortevoli sia per le pazienti che per i familiari che le accompagnano con la possibilità di spazi per informazioni e consulenza in uno spazio di 25 metri quadrati.