Presicce-Acquarica, sono del Nord Italia i primi turisti nel borgo: gruppi meno folti ma visite “in sicurezza”

5189

Presicce-Acquarica– Sono ricominciate le visite guidate nel centro storico del borgo di Presicce, per la gioia dei visitatori e la soddisfazione di tutti coloro che lavorano nel settore turistico. «Nei giorni scorsi abbiamo comunicato via social che avremmo sanificato i locali dell’info point e del museo della Civiltà contadina – afferma il presidente della Pro loco della località di Presicce, Loris Pizzolante – e già abbiamo avuto le prime prenotazioni. Stiamo puntando tutto sulla sicurezza».

Per ogni guida ci saranno magari pochi visitatori e non i folti gruppi a cui si era abituati, ma il segnale di ripresa è confortante.« Ci stiamo dotando del Documento di valutazione dei rischi e poi di mascherine, termo scanner, plexiglass nella sede dell’info point e nel museo stiamo provvedendo a mettere gli adesivi a terra per segnalare il percorso e per individuare i punti di sosta per guida e visitatori. Staremo poi attenti – continua il presidente – a seguire tutte le accortezze che il periodo ci impone. I primi turisti stanno arrivando e ogni giorno abbiamo dei gruppi di visitatori. Siamo contenti di ripartire».

Primi turisti dal Nord Italia

La gente risponde bene. «I turisti che sono arrivati sono quasi tutti del nord e si vede ancora nei loro occhi lo spavento per quello che hanno vissuto, sono molto attenti a seguire le prescrizioni e noi – continua Pizzolante – oltre a rassicurarli, siamo capaci anche di offrire il servizio in tutta sicurezza. Ci hanno ringraziato per questo. Fare le vacanze in tutta tranquillità è quello che dobbiamo fare».