Presicce-Acquarica, per Carnevale si ride in oratorio con la compagnia della parrocchia San Carlo

900
Presicce–Acquarica – In occasione del Carnevale ritorna presso l’oratorio “Don Tito Oggioni Macagnino“ di Acquarica l’appuntamento con il teatro in vernacolo. Domenica 23 e martedì 25, alle ore 19, ad andare in scena sarà l’esilarante commedia dal titolo “Pompe e zinzali”, con un cast di giovani attori e la regia di Paolo Calò.
La serata è organizzata dalla compagnia teatrale parrocchiale e promosso dalla parrocchia San Carlo Borromeo. La brillante commedia in tre atti racconta le vicende di una famiglia leccese con il suo solito tran-tran familiare sconvolto dall’arrivo di un nuovo personaggio, in una escalation di battute e colpi di scena.

Il cast

Il cast è composto da Paolo Calò (Ronzu Carretta), Ilaria Esposito (‘Nzina), Aurora Calò (Rosina), Andrea Lia (Ucciu), Maurizio Duca (Mesciu Cicciu),  Stefania Martella (Maria), Davide Verardo (Rirì), Franco Aleardi (Roccu). La scenografia è a cura di Fausto Anastasia e Maurizio Duca; le suggeritrici sono Luana Esposito e Anna Ciaccia; mixer e luci di Carlo Corsano ed Emanuele Leo; trucco e acconciature di Ilario Monastero.
«Una tradizione ben radicata, che si perpetua nella nostra parrocchia fin dal 1972 e che ogni anno la comunità attende e richiede, infatti – afferma Paolo Calò – siamo alla quarantottesima edizione, senza interruzioni e prossimi a festeggiare mezzo secolo».
I biglietti possono essere acquistati presso l’oratorio, dalle ore 19 alle 21, la domenica mattina sul sagrato della chiesa oppure presso la cartoleria Carpe Diem ed Emporio tabacchi.