Presicce-Acquarica: la birra artigianale fa festa. Nei giardini di casa Turrita protagoniste due aziende di Alessano e Matino

Musica con Twodeep in trio e Cantiere popolare (da Ionica Aranea) 

975

Presicce – Acquarica – I giardini di casa Turrita a Presicce ospitano la prima edizione di “Beerfest in borgo” una manifestazione in due giorni, lunedì 29 e martedì 30 luglio per celebrare la birra prodotta artigianalmente da aziende locali.

«È sempre un piacere aprire i giardini della nostra sede – afferma il presidente dell’associazione Prospettive, Daniele Lia – e stavolta il pretesto è una festa della birra: il nostro territorio oltre al buon vino, si sta distinguendo anche per la produzione di birra. Lo dimostrano i numeri: sono sempre di più le piccole aziende produttrici, e allora perché non farle conoscere a chi ama questa bevanda?».

Sono due le aziende invitate alla manifestazione, una di Alessano, il Birrificio dei Popoli e l’altra di Matino, la Calender. E a confermare il crescente amore degli italiani per la birra sono anche i dati della Coldiretti, che in base ai dati del 2018 ha notato che l’acquisto del prodotto in Italia è arrivato a livelli record con “un consumo pro capite medio di 32 litri, il più alto di sempre”, da quanto si legge in una nota diffusa dall’ente in occasione della fiera di settore dello scorso febbraio.

Pubblicità

A segnare il record sono anche le esportazioni che sfiorano il valore di 200 milioni di euro con un aumento di ben l’11% nell’ultimo anno. A spingere la crescita sono i birrifici artigianali che in Italia sono più che quadruplicati negli ultimi dieci anni, con un aumento del 330%, passando da poco più di 200 a oltre 860.

Nelle due serate a casa Turrita, a partire dalle 20, oltre ad assaggiare buona birra si sarà spazio anche per la musica: la prima sera jazz soul con Twodeep in trio e martedì 30 pizzica con Cantiere popolare (da Ionica Aranea).

Pubblicità