Premio speciale “La città della rosa” al poeta allistino Vito Adamo

555
Vito Adamo

Alliste – Un nuovo riconoscimento si aggiunge alla già ricca collezione di premi del poeta allistino Vito Adamo, che in questi giorni si è aggiudicato anche il “Premio speciale delle giurie” nell’edizione 2020 del Premio internazionale di arte letteraria “La città della rosa”, organizzato ad Aulla, in Toscana.

La vittoria è arrivata grazie al componimento poetico intitolato “Sognare”. La giuria, presieduta da Marina Pratici coadiuvata dalla responsabile della segreteria Gaia Greco, ha giudicato i versi di Adamo come “un’opera pregevole meritevole di menzione”.

Un successo che si riconferma

È una grande emozione ricevere questo prestigioso riconoscimento – commenta Adamo. – Ringrazio sentitamente gli illustri componenti della giuria e mi complimento di cuore con tutti i vincitori”.

La poesia che ha convinto la giuria fa parte della silloge inedita “In quest’infinito”, già premiata col primo posto alla quinta edizione del Premio nazionale di poesia e narrativa “Alda Merini” e arrivata in finale all’ottava rassegna letteraria internazionale “Città di Sarzana”.