Premio Baracco n° 50: a Patty Pravo la consegna della “Chiavi della Città di Gallipoli”

5001

Gallipoli – Si arricchisce di nomi importanti il parterre del prossimo Premio Barocco in programma il 25 maggio al Teatro Italia di Gallipoli. Nell’edizione numero 50 del premio, a ritirare le “Chiavi della Città” sarà Nicoletta Strambelli, in arte Patty Pravo. Alla nota cantante e musicista, già premiata dal Barocco nel 2004, andrà il riconoscimento già assegnato negli anni ad artisti quali Sophia Loren, Renzo Arbore e Luciano Pavarotti. Per la “ragazza del Piper” si tratta della conferma di un legale con Gallipoli ed il Salento, terra da lei spesso scelta quale meta per le sue vacanze.

Nell’ottica della promozione del territorio anche la scelta di affidare le coreografie della serata del Gran Galà di sabato 25 maggio ad Eleonora Benvenga (nella foto), giovane e talentuosa coreografa gallipolina che porterà sul palco del Teatro Italia dei ballerini professionisti formatisi presso la sua scuola di danza, la Betty Boop Dance Academy.

La serata del 25 maggio prossimo sarà condotta, per il quarto anno consecutivo, dal giornalista del Tg1 Francesco Giorgino affiancato dalle incursioni del trio comico salentino delle Ciciri e Tria. Tra i tanti premiati ci saranno Gigi D’Alessio, l’attore Paolo Ruffini, il giornalista Paolo Liguori, il gruppo musicale dei Boomdabash, il cantautore Simone Cristicchi e il duo comico dei Panpers. L’annunciata sorpresa della serata sarà quella di Massimo Boldi.

Pubblicità
Riconoscimenti anche al mondo dell’imprenditoria con la consegna dei relativi premi a Vito Cozzoli, all’ex ministro Livia Turco, all’ex banchiere svizzero Renè De Picciotto e all’imprenditore calzaturiero Antonio Sergio Filograna (della Leo Shoes di Casarano).

I biglietti per assistere alla serata sono disponibili presso il botteghino del teatro Italia.

Pubblicità