Post Coronavirus: a Maglie riapre l’Alca con i servizi alla giusta distanza e nuovi progetti

765
L’Alca a Maglie

Maglie – Fiducia ed entusiasmo nella comunicazione della riapertura  della Biblioteca e del Museo l’Alca domani 25 maggio.«All’inizio non sarà tutto come prima, ma un po’ per volta, ne siamo sicuri, torneremo a vedere le nostre sale animate dagli utenti affezionati, che ci sono tanto mancati, e da nuovi visitatori che attendiamo con gioia di accogliere. Ed è per questo che ripartiremo con grande entusiasmo, nuovi stimoli e grandi sorrisi, al momento nascosti dalle mascherine!».

Riapertura preparata con cura Naturalmente la riapertura è stata preparata con la necessaria attenzione: sono stati disinfestati tutti gli spazi, le attrezzature e  gli arredi. Gli spazi sono stati adeguati e attrezzati secondo le norme di sicurezza statali e regionali previste per gli istituti culturali, tutto il personale è stato formato sulle  misure e procedure  di contrasto al contagio.

Pronti e disponibili gli addetti

Medica Assunta Orlando

«Il personale – sottolinea la direttrice dell’Alca Medica Assunta Orlando –  ha dimostrato, come al solito, una grande disponibilità. Siamo tutti pronti per riprendere il percorso che in questi anni ha registrato tanti consensi.  Contiamo sulla comunità salentina perché utilizzi al meglio le strutture culturali che devono tornare a vivere. Riapriamo il 25 perché crediamo da sempre nella responsabilità civile dei salentini: il resto lo faremo insieme con calma, con attenzione  e con grande voglia di ritornare alla normalità  della vita» conclude la direttrice Orlando.

Regole da seguire Non tutto, naturalmente, potrà riprendere come prima. Si dovranno seguire le consuete regole di distanziamento fisico (2 metri dall’operatore), si potrà accedere in Biblioteca e al Museo con mascherina e guanti, uno alla volta senza sostare nell’atrio, magari si potrà sostare sulle panchine, sempre rispettando i limiti di prossimità. Per il momento sono sospesi i servizi in presenza: consultazione, ludoteca, internet e mediateca, laboratori. Sono attivi, invece,  in presenza: prestito libri previo appuntamento telefonico; visita individuale al Museo, visita  di gruppo familiare (max 5 persone) su prenotazione.

Servizi e progetti

Tutti gli altri servizi  online  sono attivi e possono essere richiesti  via telefono  (0836  484222/485820/489400) o chat dalle fanpage di FaceBook  @BibliotecaMaglie, @MuseoMaglie  o via mail biblioteca@comune.maglie.le.it  e museo@comune.maglie.le.it

Un progetto di un milione di euro

Si riprende, quindi, dopo la quarantena con  una notizia destinata a ridare nuovo entusiasmo al percorso dell’Alca: nel contesto del bando pubblico Community Library la Regione ha finanziato un progetto presentato dal Comune per un milione di euro per la ristrutturazione e il potenziamento della Biblioteca comunale. Saranno ristrutturati alcuni locali, sarà completata la catalogazione e digitalizzazione del patrimonio librario, sarà potenziata l’offerta dei servizi culturali ,  rafforzata la cooperazione tra istituzioni, associazioni e operatori nei campi dell’innovazione e della cultura, saranno potenziati interventi infrastrutturali software e hardware.