Pontili per i pescherecci e isola ecologica: progetto del Comune finanziato con 700mila euro

554

Gallipoli – Settecentomila euro al Comune di Gallipoli che ha partecipato nel 2018 al Fondo europeo per gli Affari marittimi e per la pesca (Feamp) 2014-2020. Il finanziamento è relativo alla Misura “Porti, luoghi di sbarco, sale per la vendita”. La graduatoria regionale vede il Comune al primo posto della graduatoria.

“Migliorare l’ambiente portuale” si tradurrà in concreto con l’installazione di quattro pontili a servizio di otto pescherecci nel porto commerciale di Gallipoli e il potenziamento degli impianti idrici ed elettrici fino alla installazione nell’area di un’isola ecologica ad uso esclusivo dei pescatori e degli armatori.

Primo Comune in graduatoria

“Un progetto importante che migliora il lavoro dei nostri pescatori. Sono estremamente contento di quanto ottenuto, l’ennesimo segnale di vicinanza ai lavoratori gallipolini. Il comparto della pesca – afferma il Sindaco Stefano Minerva – è essenziale per la nostra città e noi abbiamo il dovere di incentivarlo. I pontili che verranno installati con questo finanziamento permetteranno infatti ai pescherecci di scaricare in sicurezza e tranquillità il pescato”.

Aggiunge il presidente della commissione consiliare Pesca, Mino Nazaro: “Per realizzare questo progetto ci abbiamo messo anima e cuore, lo abbiamo seguito per tanto tempo e ce l’abbiamo fatta. Il nostro intento è stato quello di venire incontro ai pescatori con cui abbiamo un ottimo confronto e dialogo. Ora vediamo i frutti del nostro raccolto”.