Podisti da tutto il Sud Salento per il “Trofeo Città dell’Olio”: fra i più veloci Coroneo, Leggio, Scatigna e Greco

378

Sud Salento – L’undicesima edizione del “Trofeo Città dell’Olio” ha visto la partecipazione di 650 podisti che, domenica scorsa, hanno affollato le strade di Corigliano d’Otranto in occasione della gara su strada valevole come nuova tappa del circuito Salento Tour.

Il podio. Emanuele Coroneo si è dimostrato profeta in patria: l’atleta di Corigliano e tesserato della Asd La Mandra Calimera ha guadagnato la seconda posizione assoluta alle spalle di Gianluca Tunisi del Club Correre Galatina. Coroneo ha fatto registrare il tempo di 36:27, su un percorso di oltre dieci chilometri. Ha preceduto di due secondi il terzo classificato, Daniele Leggio della Tre Casali Asd: il podista di San Cassiano si è reso protagonista di un’ottima prestazione, riuscendo a collezionare l’ennesimo podio stagionale.

Tra le donne la fa da padrona Stefania Scatigna dell’Atletica Capo di Leuca (presieduta dall’ugentino Luca Scarcia), che ha inchiodato il cronometro a 40:29, conquistando il primo posto nella classifica femminile. Podio anche per la casaranese Pamela Greco: l’atleta della Saracenatletica (di Collepasso) si è aggiudicata la seconda posizione con il tempo di 42:23.

Pubblicità

La manifestazione podistica organizzata dall’Atletica Amatori Corigliano d’Otranto del presidente Lucio Antonio Donno è stata inserita nel calendario della Fidal Lecce presieduta da Sergio Perchia (di Taviano). Tutti i partecipanti si sono ritrovati in piazza Vittoria alle prime ore del mattino per il ritiro dei pettorali e del pacco gara, prima della partenza. A seguire, si è svolta la cerimonia di premiazione, in un clima di festa e di grande aggregazione sociale.

Pubblicità