Podismo, per la “Stracittadina magliese” 900 atleti in gara e medaglie in rosa

226

Maglie – È stato record di presenze all’ottava edizione della “Stracittadina magliese”. Ben 900, infatti, i podisti che hanno invaso le strade della città, dando vita a una competizione esaltante e ricca di emozioni.

Stefano Rizzo
Stefano Rizzo

La gara su strada organizzata dall’associazione sportiva Podistica magliese (presieduta da Stefano Rizzo) ha visto trionfare Stefania Scatigna dell’Atletica Capo di Leuca del presidente Gianluca Scarica (di Ugento). Scatigna ha preceduto all’arrivo Anna Solazzo della Salento is Running facendo registrare il tempo di 33:56. Il risultato è stato ottenuto su un tracciato lungo più di nove chilometri.

Il terzo posto, invece, è stato conquistato da Daniela Francesca Hajnal: la casaranese è salita sul podio con il tempo di 36:55, dopo aver viaggiato a una media di quattro minuti e otto secondi per ogni chilometro percorso.

Pubblicità

Buon piazzamento anche per Pamela Greco della Saracenatletica (di Collepasso): la podista di Casarano ha ottenuto il secondo posto di categoria per la SF45 con il tempo di 37:02.

Organizzatori. La Stracittadina magliese è stata disputata nell’ambito dell’ottava edizione del “Trofeo Salvatore Rizzo” e realizzata in collaborazione con la Fondazione Capece di Maglie e la Proloco “Luigi Puzzovio”. La gara, svoltasi sotto l’egida del Comitato Provinciale della Fidal Lecce presieduta da Sergio Perchia (di Taviano), si è conclusa con la cerimonia di premiazione tenutasi in serata presso piazza Aldo Moro, luogo di partenza e arrivo dei partecipanti.

Pubblicità