Piogge torrenziali nel Capo di Leuca, ed emergono i “soliti” problemi

1490

Capo di Leuca – Strade allagate e disagi nel Capo di Leuca per la perturbazione temporalesca che dal pomeriggio sta interessando i paesi del sud Salento. Se lo scorso lunedì i danni maggiori si sono registrati verso Casarano e paesi limitrofi, questa volta la perturbazione sembra aver “prediletto” il Capo. Di ieri l’allerta della Protezione civile regionale di livello “moderato” per rischio idrogeologico e temporali riguardo il Salento.

Al momento si registrano seri problemi a Santa Maria di Leuca con tratti d’asfalto sollevato in via Papa Giulio, tombini divelti, diversi muretti a secco danneggiati e il lungomare Cristoforo Colombo si è trasformato in un vero e proprio fiume in piena. Fortunatamente la bomba d’acqua e il forte vento non hanno causato gravi danni alle imbarcazioni ormeggiate al porto turistico.

“Soliti” problemi a Gagliano

In via Savoia a Gagliano del Capo, zona “cupune”, i residenti lamentano il fatto che da decenni, rovesci come quello di oggi, rendono la strada impraticabile poiché, essendo quello il punto più basso del paese, gli impianti di deflusso delle acque meteoriche non riescono a drenare velocemente. Al momento non risultano esserci altre situazioni di criticità particolari negli altri comuni del Capo di Leuca.