Percorsi guidati film, mostre, jazz

1215

centro-storico-di-GallipoliGALLIPOLI. Calendario fitto di appuntamenti nell’agosto gallipolino. Ogni martedì, a partire dalle ore 20, con partenza dal Museo civico, l’associazione Amart torna con la terza edizione di “Vicoli e balconi sotto le stelle”, serie di percorsi guidati alla scoperta dei luoghi di cultura e del centro storico di Gallipoli (foto). Per info e prenotazioni 0833264224 – 3245574619 – amartgallipoli@gmail.com. Continua poi la rassegna “Sipari di pietra” presso il chiostro di San Domenico, con altri 2 appuntamenti: il 4 agosto con “Il volto del jazz”, serata con i Giganti del Jazz- Blues e Swing reading; il 6 agosto alle 21 con il Teatro delle Rane “ Storie di donne”, regia di Antonio Dell’Anna. Info e prenotazioni 340 4023903. Il 12 agosto alle 21 torna il Premio Europa Festival di Tony Greco in piazza Aldo Moro, giunto ormai alla 12esima edizione. Grande novità di quest’anno: il Teatro Garibaldi sarà aperto anche d’estate. Si inizia venerdì 5 agosto con “Italiani altrove”, la rassegna a cura di Apulia Film Commission che coinvolgerà 18 comuni pugliesi, da Vieste fino a Specchia, passando per Gallipoli. La rassegna prevede cinque film di cinema contemporaneo, girati in Puglia, che raccontano il confronto/scontro di italiani che si ricollocano in contesti “altri”, per libera scelta umana o professionale, o perché costretti dalle circostanze della vita. Si comincia con “Marina”, di Stijn Coninx. Dal 3 al 28 agosto l’Hotel Gallipoli Resort ospiterà la mostra “Pianeta Acqua”, opere frutto del surrealismo di Max Hamlet Sauvage. La nuova associazione “IlGustoDelBello” presenta la Settimana culturale, con due appuntamenti il 5 e l’8 agosto a partire dalle 20.30 dal titolo “Emozioni in poesia”, percorsi poetici, sonori e visivi; ingresso gratuito, info al 347 348 1324. Prosegue l’8 agosto alle ore 19, presso La Casa degli Artisti la breve rassegna dedicata al fumetto “Comics on the roof”; sarà la volta del graphic novel “Sulla Collina”, edito da Tunué, ambientato nel Salento, scritto e sceneggiato da Ilaria Ferramosca, disegnato e colorato da Mauro Gulma A coordinare la serata, Marco Laggetta e Nadia Marra. Info: tel.0833/261865;333/2720348; 347/1893963