Per l’allerta meteo rinviato concorso comunale ma le scuole restano aperte? Polemica (e ironie) a Gallipoli

6919

Gallipoli – L’allerta meteo di cui si parla con crescente insistenza man mano che passano le ore verso la nottata e soprattutto verso il giorno in arrivo, sta seminando intanto qualche polemica e battuta spiritosa nella rete.

Non ha tanto colpito i naviganti le chiusure di scuole ed edifici pubblici a macchia di leopardo in tutta la provincia, quanto la situazione venutasi a determinare a Gallipoli. Sulla pagina Facebook del Comune intorno alle 20 compare la decisione che stabilisce che le scuole funzioneranno regolarmente, nonostante l’allerta meteo arancione in tutta la zona.

Ordinanze contrastanti

Passano una ventina di minuti ed ecco comparire un altro annuncio che fa scatenare i commenti: da via Pavia, sede degli uffici comunali, arriva la comunicazione che a causa dell’allerta da cattivo tempo, la prova preselettiva di un concorso comunale (due posti a tempo pieno per istruttore direttivo amministrativo contabile) è slittato a data da destinarsi.

Pubblicità

Ma come, che differenza c’è tra i rischi per i concorrenti e quelli per i nostri bambini?”, è stata una tra le prime reazioni. E poi: “I professori che vengono da fuori città non sono lo stesso in pericolo?”.”Le barzellette del nostro Comune”, ha incalzato un altro commentatore.

L’ironia sui festeggiamenti di S. Martino

Qualcuno va oltre l’affollato recinto delle illazioni maggioritarie: “Al Comune di Gallipoli ci vanno giù pesante per i festeggiamenti di San Martino, eh?”, ridacchia qualcuno, mentre altri sollevano un problema di “coerenza” tra decisioni diverse in una unica situazione.

Ma le cose stanno così solo apparentemente. Il concorso che si doveva tenere domani  si doveva svolgere a Lecce, presso le aule dell’Università predisposte per questi utilizzi (137 euro il costo per il Comune). Solo che per ordine del Sindaco del capoluogo, anche gli uffici dell’ateneo sono domani chiusi.

In serata la verità

Tanto è vera questa situazione, che intorno alle 21,45 sulla stessa pagina Facebook del Comune è comparsa la precisazione: “Le chiusure dei locali per l’allerta meteo come causale del rinvio ci è stata comunicata dal Comune di Lecce”.

 

 

 

 

Pubblicità