Per la vite è sempre festa

1267

ALEZIO. Dalla teoria alla pratica, per conoscere tutti i segreti dell’oro rosso salentino. Pronti a mettersi all’opera i soci e amici dell’associazione culturale Interferenze in occasione dell’appuntamento dell’11 settembre con “La vite in festaˮ, la pigiatura di gruppo all’aria aperta pensata per i più giovani, con l’obiettivo di renderli partecipi di un rito che caratterizza la tradizione del lavoro e del gusto del territorio. L’iniziativa, annullata lo scorso anno per le sfavorevoli condizioni meteo, promette di appassionare grandi e piccoli vendemmiatori desiderosi di scoprire tutti i segreti di un evento dal grande fascino, di condivisione sociale del territorio e della conocenza. Appuntamento alle 9 di fronte al Parco Don Tonino Bello, dal quale si raggiungerà Tenuta Manco (sulla strada che collega Alezio a Sannicola) per dare il via alla vendemmia. Successivamente ritorno al parco, colazione al sacco a cura dei partecipanti e pigiatura di gruppo. Successo, intanto, per la serata del 26 agosto, che ha visto protagonisti l’enologo Saverio Gabellone (foto) e il sommelier e vicedelegato Ais Lecce Fabrizio Miccoli in qualità di relatori.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!