Per il Dantedì, gli alunni di Matino finiscono sui manifesti

562

Matino – Alunni di Matino “presenti” nella giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri. Per il Dantedì di ieri, l’Amministrazione comunale e l’Istituto comprensivo hanno celebrato la ricorrenza coinvolgendo i bambini e i ragazzi dei plessi scolastici della città.

“Ci siamo rivolti ai ragazzi chiedendo loro di produrre un disegno dedicato a Dante Alighieri e alla sua opera. Ci aspettavamo – spiega l’assessore alla Cutura, Lucetta Barone – una partecipazione simbolica e invece siamo rimasti piacevolmente stupiti dalla grande partecipazione e dall’entusiasmo dimostrati”. Sono stati, infatti, 120 i disegni prodotti da bambini e ragazzi dei vari plessi scolastici.

“La collaborazione della dirigente Giovanna Marchio e di tutti gli insegnanti è stata sicuramente preziosa – sottolinea l’assessore Barone – soprattutto in un periodo particolarmente difficoltoso come quello attuale e non potevamo non premiare l’impegno di tutti”. Tutti gli elaborati sono stati, infatti, pubblicati sul manifesto celebrativo affisso sulle plance della città.

L’Amministrazione comunale ha, inoltre, regalato ad ogni classe una copia della Divina Commedia illustrata adatta all’età degli studenti.