“Pedalare pedalare”, è dei “Sud sound system” l’inno degli Assoluti di Ciclocross di Lecce 2021

1057

Gallipoli – “Pedalare pedalare” è il nome del nuovo singolo dei Sud Sound System che sarà la sigla dei Campionati italiani asssoluti di Ciclocross 2021. Il brano (lo si può ascoltare qui) è offerto dallo storico gruppo salentino alla Federazione ciclistica pugliese e salentina, che ospiterà i Campionati italiani di ciclocross 2021, in programma dall’8 al 10 gennaio presso il parco di Belloluogo a Lecce.

«Questo è un evento storico perché raramente queste manifestazioni toccano il Sud- afferma Fernando Blasi, in arte Nandu Popu – quindi per la nostra federazione è un motivo di orgoglio e per il territorio salentino è anche un’occasione per mostrare le sue bellezze, anche se a causa del Covid la manifestazione si potrà vedere soltanto in tv (in diretta su Rai Sport e in streaming su vari canali).

“Benvenuto” in musica per i campioni di ciclocross 

Nandu Popu in bici

Alla manifestazione, rivolta ai professionisti, saranno presenti tutti i campioni del ciclismo ed i Sud Sound System, formati dallo stesso Fernando Blasi (di Trepuzzi), Da Fabio Miglietta (in arte Terron Fabio) e da Federico Vaglio (in arte Don Rico), entrambi di San Donato, hanno voluto in questo modo dare il benvenuto a tutti gli atleti italiani.

«Io sono un ciclista – continua Nandu Popu – ed avevo già questo brano pronto nella testa e nell’hard disk, per cui in pochi giorni lo abbiamo finito e donato alla manifestazione. Ancora una volta la musica dei Sud Sound System al servizio del territorio e della nostra canzone, ed il ritmo e le parole della nostra canzone saranno l’incitamento costante agli atleti di uno sport, il ciclocross, che è uno tra gli sport più faticosi ma anche spettacolari, tra freddo, fango ed estenuanti pedalate».

Gli auguri speciali per “Piazzasalento”

Da Nandu Popu giungono poi gli “auguri speciali” per i lettori di Piazzasalento: «Facciamo finta che il 2020 sia stato solo un brutto sogno e rivolgiamo lo sguardo avanti, proiettandoci in un nuovo anno che sarà migliore. Un forte abbraccio da parte nostra a tutti i salentini».