Paura sulla Provinciale a Porto Cesareo: bimbo di quattro anni esce di casa e vaga per un’ora. Lo mette in salvo automobilista di passaggio

Sul caso indaga la procura della Repubblica del Tribunale dei minori

19253

Porto Cesareo – È stato segnalato alla Procura della Repubblica del tribunale per i minori il caso del bambino di quattro anni trovato da solo sul ciglio della strada provinciale. Il caso, per fortuna senza conseguenze per il piccolo, si è verificato alcuni giorni fa lungo la strada provinciale n. 112, la cosiddetta bretella Tarantina, nel tratto che dal Villaggio Resta porta alla Nardò-Avetrana. Il piccolo avrebbe vagato per circa un’ora, per fortuna senza essere travolto dai mezzi in transito sulla provinciale.

Ad accorgersi del bambino è stato un automobilista di passaggio che ha subito allertato i carabinieri. La storia ha avuto un esito positivo anche se resta da definire l’esatta dinamica che ha portato il piccolo ad allontanarsi da solo da casa così come le eventuali responsabilità dei genitori.