Parco naturale di Punta Pizzo: a Gallipoli il corso per guida ambientale escursionistica

403

Gallipoli – Parco regionale di Punta Pizzo e Isola di Sant’Andrea da tutelare anche con le guide ambientali. L’Amministrazione comunale di Gallipoli ospita il corso per guida ambientale escursionistica nel Salento promosso dall’Associazione italiana guide ambientali escursionistiche (Aigae).

«L’aumento dell’interesse verso il turismo verde e l’imponente presenza di turisti, soprattutto durante la stagione estiva – si legge in una nota di Palazzo di città – inducono ad una sempre maggiore attenzione alla risoluzione del conflitto tra presenza umana e natura, al fine di diffondere la cultura di una fruizione corretta dei territori sensibili. Esistono, infatti, soprattutto all’interno del Parco naturale regionale, delicati equilibri che l’eccessiva presenza umana potrebbe alterare, ed è quindi indispensabile intervenire con iniziative atte a favorire la crescita della conoscenza e della sensibilità ambientale».

Un parco da valorizzare

«Abbiamo scelto di ospitare e dunque sostenere il corso perché siamo sicuri che occorra una maggiore attenzione alla componente ambientale: questo sprint deve partire anche da quest’ Ente che deve favorire l’educazione in tal senso. Il Comune di Gallipoli – spiega il sindaco Stefano Minerva – racchiude un grande tesoro che è quello del Parco regionale di Punta Pizzo e Isola di Sant’Andrea: l’incremento del personale qualificato si traduce con un’azione di maggiore valorizzazione e tutela. Ancora, il corso formerà anche delle risorse umane competenti e queste figure saranno spendibili nel mondo del lavoro».