Parabita & Matino, primo incontro pubblico su due comunità e un possibile futuro comune

1230

Matino – Primo passo pubblico per il comitato Parabita & Matino, il cui nucleo principale è nato nel maggio scorso. Martedì 3 settembre alle 18,30 nell’atrio del palazzo marchesale di Matino verrà illustrato il tema centrale con un convegno intitolato” Parabita e Matino un futuro per due comunità”.

Il programma dell’incontro aperto a tutti prevede l’apertura dei lavori col presidente del comitato, l’architetto Giuseppe Romano di Matino. L’introduzione è stata affidata al vicepresidente Marcello Seclì, di Parabita.

Primo passo pubblico per l’associazione intercomunale

Contributi all’approfondimento del tema centrale saranno quelli di padre Tommaso Leopizzi, dell’Ordine del Frati minori di Lecce, studioso di storia locale; del professore Antonio Romano, docente di Lingue, Letterature e Culture moderne all’Università di Torino.

Giuseppe Romano
Giuseppe Romano

Il professore Luigino Sergio, già direttore generale della Provincia di Lecce, che ha curato tra l’altro la fusione che ha dato vita al Comune Presicce – Acquarica, si soffermerà sulle varie forme di gestione degli Enti locali.

Le conclusioni sono affidate al Sindaco di Matino, Giorgio Salvatore Toma. Conduce Massimo Quarta, responsabile della comunicazione per il comitato intercomunale.

L’Esecutivo dell’associazione intercomunale è formato da Giuseppe Romano (Matino) presidente; vice Marcello Seclì (Parabita); Antonio Cataldo (Parabita) tesoriere; Massimo Quarta (Parabita) responsabile della comunicazione; Alfredo Tamborrini (Matino) segretario.