Parabita: dalla parrocchia di Sant’Antonio in Vaticano per il Festival delle Corali

La delegazione guidata dalla professoressa Aurora Nicoletti con don Albino De Marco

4467

Parabita – Entusiasmo e grande partecipazione anche da Parabita, per il terzo incontro del Festival internazionale delle Corali in Vaticano. Dal 24 al 25 novembre scorsi, a prendere parte all’evento organizzato dal Pontificio consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, in collaborazione con la società romana “Nova opera” Onlus, è stata una delegazione di 40 persone rappresentata dal coro polifonico della parrocchia Sant’Antonio, guidata dalla professoressa Aurora Nicoletti. Nella prima mattinata di sabato 24, i partecipanti hanno preso parte alla seconda giornata del convegno “Musica nella Liturgia e nella Catechesi per la Nuova evangelizzazione”, moderato da mons. Marco Frisina con l’intervento di mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione. A seguire, l’Aula Paolo VI, intorno alle 11.30, ha ospitato prima l’Udienza tenuta da Papa Francesco e nel pomeriggio intorno alle 18, il “Concerto delle Corali” dedicato a santa Cecilia.

A salire sul palco oltre 8.000 fra cantori e musicisti, provenienti da tutto il mondo diretti dallo stesso Frisina. Tra questi vi erano anche i 25 componenti del coro parabitano di Sant’Antonio accompagnati dal parroco don Albino De Marco (originario di Casarano), che afferma: «Per i partecipanti è stato un grande momento formativo di spiritualità. Ricorderemo con gioia questa giornata». Presenti in platea anche alcuni componenti provenienti dal coro della parrocchia matrice di San Giovanni Battista e della basilica della Coltura.