Parabita chiude le feste tra musica e mostre, Befana e Re Magi

1844

Parabita – La Città delle Veneri saluta il periodo di festa con gli ultimi eventi natalizi in programma. Sabato 5 gennaio nella basilica della Coltura è in programma una serata all’insegna del divertimento e dell’allegria: alle 19.30, presso il salone “Benedetto XVI” del convento dei padri domenicani, i protagonisti saranno i bambini con lo spettacolo di illusionismo a cura del prestigiatore Luciano De Lucia di Bari. Subito dopo, nel cortile del santuario, è previsto l’arrivo della befana. Per l’occasione la nonnina consegnerà ai più piccoli alcune calze con piccoli doni mentre l’atmosfera musicale sarà allietata dalle canzoni di Biagio Antonacci a cura della tribute band “Concetto Logico”. L’iniziativa, si inserisce nell’ambito delle manifestazioni per il 70° anniversario dell’incoronazione del monolito della Vergine della Coltura che sarà celebrato il prossimo 4 maggio. Nel corso della serata, si potranno degustare le tradizionali pucce e le pittule salentine.

Mostre e Re Magi Fino al 6 gennaio sarà invece possibile visitare la mostra artistica allestita dagli studenti del “Giannelli” di Parabita. Inoltre, sempre il 5 gennaio alle 20, la parrocchia di Sant’Anna ha organizzato un evento aperto a tutti con l’iniziativa della tombolata presso le Cave “Mater Gratiae”, situate sulla strada provinciale che collega Alezio a Gallipoli. Domenica 6, infine, presso la parrocchia di Sant’Antonio le celebrazioni delle messe delle ore 11 e delle 18 saranno arricchite dal suggestivo arrivo dei Re Magi.