“Parabilia” si presenta: da domani tre giorni di iniziative tra le note degli studenti musicisti del “Giannelli”

676
L’Orchestra del “Giannelli”

Parabita – Non solo mostre e laboratori ma anche un doppio concerto di Natale quello previsto a Parabita nel prossimo week end. Si comincia domani venerdì 13 dicembre, nell’ambito delle iniziative per “Parabilia”, il ricco cartellone natalizio organizzato fino al prossimo 6 gennaio dall’Amministrazione comunale.

Accensione delle luminarie Alle ore 18 si potrà assistere alla cerimonia di accensione delle luminarie natalizie nelle strade centrali della città con l’inaugurazione del villaggio di Babbo Natale in piazza Regina del Cielo, del grande albero parlante e di tutte le attrazioni fisse. Come da programma, in via Coltura, seguirà l’apertura dei laboratori per bambini e quella dell’“ufficio postale dei doni” di Babbo Natale e della Befana.

C’è l’ufficio postale dei doni

Per l’occasione, i visitatori avranno la possibilità di visitare anche delle mostre e il teatro dell’ologramma allestito nel Palazzo Veneri e quello del villaggio virtuale di Babbo Natale presso Palazzo Ferrari. L’apertura della manifestazione con la parata di danza sperimentale è in programma alle ore 18.30 a cura della compagnia “Alii Somnia” con la direzione artistica di Paride Caricato.

A fare da cornice all’evento sarà la performance itinerante degli artisti di strada e l’esibizione del concerto bandistico città di Taviano in occasione dei festeggiamenti per Santa Lucia. Subito dopo, nell’atrio della basilica della Coltura, seguirà l’inaugurazione del presepe artistico (realizzato dalla “famiglia del santuario” in collaborazione con i gruppi laici) e quella del mercatino dei sapori. Allieterà l’appuntamento la banda musicale dell’Istituto “Enrico Giannelli” di Parabita.

Una Notte bianca dei Babbi Natale

L’ultimo evento della giornata è previsto per le ore 19 all’interno della basilica, con il concerto di Natale a cura degli studenti dell’indirizzo musicale del “Giannelli” di Casarano. Sabato 14, sarà la volta de “La notte bianca dei Babbi Natale” con il raduno in piazza Umberto I degli studenti del Comprensivo di Parabita, i quali si dirigeranno poi verso piazza Regina del Cielo per assistere allo svolgimento di uno spettacolo e all’esibizione della band di Babbo Natale con la “sfilata della solidarietà”.

Domenica 15 dalle 9 alle 13, nei pressi del parco comunale, spazio riservato alla raccolta di beni alimentari “Paese vuol dire non essere mai soli” promossa dall’associazione “La Scatina” in collaborazione con il Centro di ascolto cittadino “Santa Famiglia”. In serata, intorno alle 18.30, lungo il percorso della manifestazione “Parabilia” verranno riproposti i giochi di una volta mentre alle 19, ad andare in scena presso la chiesa matrice, saranno nuovamente gli studenti dell’indirizzo musicale del “Giannelli” in occasione del concerto di Natale, organizzato dalla confraternita dell’Immacolata.