Taviano – “Partite iva” riunite nei giorni scorsi a Taviano per esaminare i recenti provvedimenti governativi noti come  “pace fiscale” e “rottamazione-ter delle cartelle esattoriali, vale a dire del decreto legge n. 119. Ad organizzare l’incontro è stata proprio l’associazione Partite iva salentine in collaborazione con lo Csen (Centro sportivo  educativo nazionale aderente al Coni) e l’associazione studentesca Elsa Lecce, ed ha premesso di fare il punto della situazione in materia dei recenti condoni a favore dei contribuenti e delle associazioni sportive dilettantistiche, con l’apporto professionale degli avvocati Matteo Sances e Hiroshi Pisanello.

Sottolinea Marcello Grimaldi di Taviano, presidente dello Csen Lecce: “Ci è sembrato doveroso sostenere questo evento proprio al fine di informare tutti i contribuenti in merito alle novità fiscali previste dalla Finanziaria 2019. Tali novità, tra l’altro, coinvolgono in maniera particolare anche le associazioni sportive con un pacchetto di norme ad hoc e dunque come Csen avevamo l’obiettivo di informare quanto prima tutti i nostri iscritti”. Ringraziamenti sono venuti poi all’Amministrazione comunale di Taviano per la sensibilità dimostrata e per averci messo a disposizione una location storica bellissima come il Palazzo marchesale”.

Sulla stessa linea è Eliseo Perchia, presidente dell’associazione Partite iva salentine che ha aggiunto: “Il Comune di Taviano non solo ci ha dato la massima disponibilità ma ci ha concesso anche il suo patrocinio e questo dimostra la particolare sensibilità a informare tutti i cittadini su questioni spesso incomprensibili. Approfitto, infine, per ringraziare gli avvocati Sances e Pisanello per tutti i preziosi chiarimenti forniti oltre a tutti coloro che hanno partecipato al nostro incontro”. L’associazione preannuncia altri incontri di aggiornamento.

Pubblicità

 

 

Pubblicità

Commenta la notizia!