Opere pubbliche a Taviano: ecco i lavori in corso e quelli previsti

917

Taviano – Sono numerosi i cantieri aperti a Taviano in questo periodo per la realizzazione di opere pubbliche. Si inizia con i lavori per la ristrutturazione della Cappaddhuzza, avviati da circa due settimane, con anche un implemento di servizi culturali e telematici, per farne un contenitore a disposizione delle associazioni tavianesi.

Già in corso il restauro del Monumento ai Caduti di piazza Diaz che prevede anche l’abbattimento di alcuni grossi alberi che avevano sconnesso l’asfalto e il rifacimento del verde con piantumazione di alberi all’interno del Parco Ricchello (lavori coperti da un avanzo di gestione dell’Unione dei Comuni, di cui il sindaco Tanisi è presidente).

I lavori previsti

C’è poi da piantare l’erbetta sul terreno di gioco del campo sportivo “S. Giuseppe”, con la sistemazione di tutta la struttura e dei servizi (questi lavori già alla fine di gennaio hanno ottenuto il benestare del Coni nazionale e regionale). Per finire i lavori di cantierizzazione di un impianto di video sorveglianza cittadino e la nuova pavimentazione del Mercato ortofrutticolo, sulla strada per Casarano.

Sono molti altri gli interventi previsti dal Piano triennale delle opere pubbliche, quali l’efficientamento energetico delle scuole dell’Infanzia  “Madre Teresa di Calcutta”, “Don Lorenzo Milani”, “Angelo D’Ambrosio” e della media “Alberto De Blasi”. Ci sono poi la realizzazione dell’Ecocentro, la passeggiata a mare a Mancaversa, e l’ampliamento dell’impianto di pubblica illuminazione soprattutto n alcune aree periferiche (come Masseria Giannelli).

Gli amministratori

«Un elenco ancora incompleto – fa sapere l’assessore ai Lavori pubblici Francesco Pellegrino –  cui speriamo di aggiungere altre opere per le quali siamo in attesa di finanziamento». Soddisfatto anche il sindaco Giuseppe Tanisi, per la “trasformazione” della città e per il “lavoro di squadra” della sua Amministrazione.