Operazione “Mare sicuro”: a Otranto sequestrati 75 lettini e 37 ombrelloni abusivi

336

Otranto – Il lido occupa più del 50% di quanto autorizzato dalla concessione e scatta il sequestro della Guardia costiera. Questa mattina lungo il tratto di costa della Baia dei Turchi, a Otranto, i militari del locale Ufficio Circondariale marittimo, in collaborazione con l’ufficio tecnico comunale, hanno sequestrato 37 ombrelloni e 75 lettini
illecitamente posizionati sulla spiaggia libera dal titolare di una concessione demaniale.

Grazie all’intervento del Nucleo operativo di protezione ambientale “Circomare Otranto” è stato possibile recuperare alla libera fruizione circa 540 metri quadrati di spiaggia occupata da assi con tavolinetti, ombrelloni e lettini.

L’occupazione abusiva

Il titolare della concessione è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce per occupazione abusiva di suolo demaniale mentre  su autorizzazione del Pubblico ministero si è provveduto all’immediato ripristino dello stato dei luoghi.

L’attività odierna – fanno sapere dalla Guardia costiera- si inserisce nell’ambito dell’operazione complessa “Mare sicuro” (che proseguirà anche nelle prossime settimane) che solo nel mese in corso ha visto denunciare alla Procura della Repubblica tre titolari di concessione demaniale per abusiva occupazione ovvero assenza del titolo concessorio restituendo alla libera fruizione circa 1000 mq di spiagge.