Alessandra Colabene Consiglio ha commentato su “Ho sbagliato a 18 anni, ho pagato col carcere 20 anni fa. Cosa devo ancora pagare?”: parla uno degli operai “sospesi” dopo le misure antimafia a ditta dei rifiuti”:

Anche mio marito è stato sospeso 😥 senza carichi pendenti, senza condanne per mafia, associato ad un clan di cui lui non ha mai fatto parte. Onesto lavoratore da 10 anni, dopo aver costruito mattone mattone la nostra vita ci siamo ritrovati quel muro abbattuto senza colpe… abbiamo 5 figli da mantenere e veramente non sappiamo come fare. Dico solo una cosa, io vorrei conoscere tutte le persone coinvolte per riunirci e far sentire la nostra voce, perché non si sa davvero quanto tempo passerà e quando finirà quest’incubo, se finirà. 

Pubblicità

Commenta la notizia!