Online “Fumo nell’anima”, il nuovo video dei Sud Sound System girato a Gallipoli

2897

GALLIPOLI. Volontà di riscatto ed esigenza di ribellarsi alle oppressioni: queste le tematiche principali del nuovo video dei Sud Sound System dal titolo “Fumo nell’anima”, girato interamente a Gallipoli tra Castello Angioino e le vie del centro storico e online in queste ore. «Non il solito video – affermano i Sud Sound System – ma un mini film dove i protagonisti diventano la metafora della nostra società: un ragazzo che si innamora di una prostituta. In questo video si scontrano la voglia di riscatto delle nuove generazioni, private del futuro, costretti a vendersi per pochi denari ma carichi di speranze e con la voglia di rivalsa». La canzone che accompagna il video è contenuta nell’ultimo album dei Sud Sound System “Sta tornu” e parla di “Nuvole nella notte, solo fumo nell’anima” riferito all’ignoranza morale e intellettuale di chi è costretto a subire, nuvole che possono essere dissolte soltanto pensando liberamente con la propria testa e ribellandosi alle imposizioni.

Il video, liberamente ispirato a “Taxi driver” di Martin Scorsese, è stato girato a Gallipoli tra novembre e dicembre da “Girasud film” con la regia di Francesco Corchia, l’aiuto regia di Gabriele Sebaste e la sceneggiatura di Andrea Carrozza. Direttore della fotografia Andrea Bruno, segretario di edizione Davide Pagliara, attrezzista Davide Ventura, operatore Gimbal Paolo Giuri, Costumi di Emanuela Magno, Make up di Dora Paulì e Mariella Calabrese.  Attori Gustavo D’Aversa, Giorgio Piccinonno, Salvatore Coluccia, Sergio Bianchini e Davide Pagliara.