Nuovo campo, c’è pure il badminton

4835

il terreno di gioco del "Sottotenente G. Dimo"

PARABITA. Cinquecentomila euro per rifare il look e rimettere a nuovo lo stadio di Parabita con la novità assoluta del campo di badminton. Lo prevede il progetto predisposto dall’Amministrazione comunale finalizzato ad ottenere il previsto finanziamento alla Regione Puglia grazie ad un Fondo volto ad incentivare le pratiche sportive e lo spirito aggregativo ad esse connesso, attraverso la valorizzazione ed il restauro di impianti già in funzione. Tra questi, Palazzo di Città conta di inserire anche il campo sportivo “Sottotenente G. Dimo” di via San Pasquale.

Oltre a rifare il terreno di gioco in erba sintetica, rimettere a norma il sistema di illuminazione, consolidare la muratura perimetrale a nord e realizzare un impianto fotovoltaico (per soddisfare le esigenze energetiche dell’impianto), ciò che incuriosisce è il campo di badminton, pratica sportiva non molto diffusa in Italia ma divertente e appassionante, stando a chi ha la possibilità di praticarla, ovvero una sorta di mix tra tennistavolo e volley che consiste nel colpire con una racchetta un volano, facendogli oltrepassare la rete, fino alla metà opposta del campo rettangolare occupata dall’avversario.

Al badminton verrà riservata un’apposita area dell’impianto sportivo. Altra novità e che al progetto partecipano anche alcune realtà sportive del territorio: l’associazione sportiva dilettantistica “Scuola calcio 2000” e “l’Asd Gioventù Parabita”, che contribuiranno al cofinanziamento comunale da 92mila euro con un ulteriore contributo di 4mila euro.

di Daniela Palma