Lo so, ti sembrerà strano
vedermi qui ad accarezzarti la mano;
da tanto tempo non lo facciamo più,
come il nostro rapporto che, ormai, va su e giù.

Eppure ricordo con molta nostalgia
i primi momenti di amore alla follia:
baci rubati, sguardi birichini,
furtive carezze, complici sorrisini.

La nostra vita era più leggera,
la parola tra di noi semplice e sincera;
ora tutto è tremendamente complicato,
non stabile, quasi accampato.

Pubblicità

Vorrei con te riprendere il cammino
e far ri-nascere un rapporto genuino,
perché, se da un fiore nasce un frutto,
io ti amo ancora … nonostante tutto!
Vito Chiffi – Presicce

Pubblicità

Commenta la notizia!