Non si accorge dell’allarme satellitare e si ritrova inseguito dai carabinieri: arrestato pregiudicato ladro d’auto

755

Tricase – Ruba un’auto ma non si avvede dell’antifurto satellitare attivo e viene inseguito ed arrestato dai carabinieri. È accaduto intorno alle 4 a Tricase dove il 30enne B.B., già noto alle forze dell’ordine, si è impossessato di una Fiat Punto parcheggiata su via Fenoglio. L’immediata segnalazione del furto subito da parte del proprietario ha permesso ai militari di mettersi all’inseguimento del ladro grazie al sistema di antifurto satellitare installato sulla vettura. L’auto rubata si è diretta dapprima verso Leuca per poi imboccare la Statale 274 in direzione Gallipoli.

I carabinieri lo hanno individuato nei pressi di Presicce, località dalla quale è iniziato un vero e proprio inseguimento sino al centro abitato di Alessano dove è stato possibile bloccare ed arrestare il ladro. Dopo gli accertamenti del caso in caserma, il 30enne è stato posto ai domiciliari mentre la vettura è stata riconsegnata al legittimo proprietario.