Neviano ripropone il Presepe vivente a parco “Croce Cazzanti”. Nell’ultima data arrivano i Re Magi

727

Neviano – Apertura straordinaria quella di domenica 12 gennaio per il Presepe vivente di Neviano. La rappresentazione, che ha già avuto migliaia di visitatori nelle prime giornate di allestimento (il 26 e 29 dicembre e 1 e 5 gennaio), recupera la data del 6 gennaio annullata per il forte vento.

Ad organizzare il Presepe vivente sono le associazioni “Comitato Santa Croce”, “Amici del Presepe”, “Confraternita Madonna della Neve Neviano” con il patrocinio del Comune di Neviano. La tradizioni della natività si rinnova tra mille luci suggestive e i vari personaggi dell’epoca nel parco Croce Cazzanti, la piccola altura che domina il paese.

Il corteo dei re Magi sfila per le vie del paese

Domenica 12 alle ore 16 ci sarà la sfilata dei Re Magi per le vie del paese, con partenza dal Parco Croce Cazzanti, mentre l’apertura del presepe è prevista per le ore 17.30. 

«Siamo veramente contenti e orgogliosi – fanno sapere i promotori dell’iniziativa – di proporre anche quest’anno il Presente Vivente di Neviano, un piccolo gioiello fra le tradizioni natalizie del Salento, che si rinnova ormai da innumerevoli anni, nella cornice suggestiva del nostro piccolo centro».