Neviano “di madre in figlia”: Fiorella Mastria è il nuovo Sindaco. Succede a Silvana Cafaro, che resta in Consiglio

7769

Neviano – Fiorella Mastria è la nuova Sindaco di Neviano. È durato fino al primo pomeriggio di oggi lo spoglio delle schede attraverso le quali poco più di 3.500 elettori hanno deciso chi dovesse governare la città dopo dieci anni di governo di Silvana Cafaro: il verdetto fa sedere sulla poltrona più alta di piazza Concordia proprio la figlia dell’uscente, che colleziona oltre il 37% delle preferenze (oltre 1.300 voti) con la lista “Sempre con te”.

Nella mattinata era sembrata profilarsi una battaglia all’ultimo voto con Luigi Stifani, candidato per la lista “Neviano libera”, che però si arrende nel rush finale col 31% (quasi 1.120 voti). Non sfonda quota 900 voti, pari al 25% degli elettori, la lista “SiAmo Neviano”, che sosteneva Antonluca Iasi. Fanalino di coda “Orgoglio nevianese”: Adriano Napoli e i suoi hanno collezionato poco più di 200 preferenze, attestandosi poco sopra al 5%.

Il nuovo Consiglio comunale

Fiorella Mastria

Esulta la Mastria a pochi minuti dal verdetto definitivo: «Sono molto felice, prima di tutto ringrazio tutti gli elettori che mi hanno scelta. Oltre alla mia squadra – dice entusiasta la nuova Primo cittadino – che ha lavorato tanto con impegno, fedeltà e dedizione. Manterrò i miei impegni. Sono vicina a tutta Neviano, non solo ai miei elettori: non mi stancherò di cercare la collaborazione con le opposizioni, perché l’obbiettivo è il bene del paese».

L’insegnante 41enne porterà con sé in Consiglio comunale otto eletti: tra questi proprio la sindaco uscente, cui va la fascia di “Miss preferenza” con 663 voti personali. Ci sono poi Antonio Megha, Maurizio Cuppone, Francesca Digiulio, Franco Giustizieri, Manfredi Martalò, Antonio Mastore e Fabio Ramundo. Per l’opposizione invece, oltre ai candidati sindaco Iasi e Stifani, dovrebbero entrare a far parte dell’assise Azzurra Buia (Neviano libera) e Mariagrazia Climaco.