Neve a fine maggio nel Sud Salento? È solo grandine, ma l’effetto è sempre suggestivo. In arrivo temporali

12681

Ruffano – Un’improvvisa e repentina perturbazione temporalesca irrompe nella penisola salentina ed il clima ed il paesaggio assumono connotazioni invernali.

È accaduto quest’oggi a partire da mezzogiorno che è sembrato arrivare l’inverno, quando violenti scrosci di pioggia e attività temporalesca sono stati riscontrati a partire dalla zona centrale della provincia, da Nardò verso Maglie e Otranto, e poi verso Casarano, Ugento e l’area del Capo di Leuca, con notevoli scariche elettriche.

Le campagne imbiancate

In alcune zone ci sono state anche violente grandinate ed il paesaggio si è imbiancato dando l’impressione di una bizzarra nevicata di fine maggio, come nelle campagne tra Ruffano e Surano (foto di Alessandro Agostini pubblicate sul profilo Facebook Protezione civile Salento).

Notevolmente bassa anche la temperatura, che appena una decina di giorni fa era ben superiore ai 30 gradi e che oggi nelle zone più interne è stata appena sugli 11. Secondo le previsioni, il maltempo dovrebbe continuare almeno per i prossimi due giorni.

Pure il fine settimana sarà particolare

Per sabato e domenica infatti,  oltre alla permanenza finale della perturbazione 12, il Sud della Puglia ed in particolare il Leccese sarà teatro di temporali con abbassamento della temperature medie (13 – 20 gradi), secondo i dati dell’Aeronautica militare.