Nello “spoglio” dei risultati di test anti Covid oggi altri 67 positivi; sei nel Leccese. Il prof. Lopalco assessore alla Salute

699

Gallipoli – Lo “spoglio” dei casi positivi è proseguito anche oggi, giornata riempita dai risultati degli eletti e dei bocciati per la conquista del Palazzo della Regione. Ma il Covid non si ferma certo per questo: ecco altri 67 nuovi positivi usciti da 4.516 tamponi.

Trentaquattro di questi sono localizzati nel Barese e frutto in gran arte di contatti diretti con persone già rilevate come contagiati e in isolamento. Niente di particolare neanche negli altri casi di positività a Foggia (dieci), Brindisi (tre), Bat (6), Taranto (7), dove si è registrato un altro decesso.

Conteggi da verificare

Nel Leccese si tratterebbe di due giovani di 21 e 26 anni, di un 71enne e di una signora in vacanza nel Capo di Leuca. Ci sarebbero poi altri due positivi al Covid non conteggiati. C’è per la verità un’altra discordanza tra Ministro della Salute e Regione Puglia, e riguarda i ricoverati in ospedale: per il ministero sono 204 (compresi gli ultimi tre di oggi), per Bari sono 214.

Cala di una unità poi la presenza di malati in Terapia intensiva, ne restano dieci. I positivi attivi attualmente sono 2.190. In questa particolare colonna, da annotare che Lecce con 765 casi ha superato Brindisi (761) per la prima volta.

Il prof. Lopalco sarà assessore

Giorno positivo per le guarigioni: se ne sono contate 65, col totale che raggiunge i 4.371 da inizio epidemia. E giorno particolare per il professore Pier Luigi Lopalco, coordinatore del comitato tecnico scientifico della Regione: all’esperto infettivologo, salentino di origine, il riconfermato presidente della Regione Michele Emiliano, ha affidato per i prossimi cinque anni l’assessorato alla Salute.

(sopra il prof. Lopalco durante un incontro a Casarano)