Natale nel cuore antico

1730
BORGO INCANTATO Piazza Umberto I a festa per l’edizione 2011 della rassegna natalizia organizzata nel cuore antico di Parabita

Parabita. La tradizione nordeuropea dei mercatini e delle pagodine di Natale sbarca anche a Parabita.

Piazza Umberto I è, infatti, pronta a vestirsi a festa con  “Borgo incantato”, la rassegna curata dell’agenzia “Ideazione” di Laura Stefanelli insieme a “La nuova associazione commercianti”, l’associazione artigiani, i giovani di “Barrio vecchio” ed altre realtà locali. Si tratta della seconda edizione di un evento già apprezzato lo scorso anno.

Un programma nutrito e variopinto colorerà, dall’8 dicembre sino all’Epifania, di tradizione e suggestioni natalizie il centro storico cittadino. Dolciumi, presepi, articoli da regalo, pupi in cartapesta e tanto altro ancora ad animare il mercatino in piazza, mentre i cori parrocchiali di S. Antonio, la Cst Orchestra, la scuola di musica Harmonium e il coro “Poliphonica nova” intratterranno i presenti con le loro armonie.

Fino al 18 dicembre potrà, inoltre, essere visitata la mostra di Roberto Scorrano (di Casarano) sulla via provinciale Matino (al numero civio 36): sei i presepi in esposizione, realizzati in cartapesta, sughero, polvere di sughero e cartongesso, a riproporre gli antichi mestieri della cultura locale, con alcuni scorci caratteristici del Salento ed uno spazio dedicato anche ai pupi artigianali in terracotta.

“Aspettando Natale” è, invece, la serata dedicata a musica e tradizioni organizzata dall’associazione “Genitori insieme”, con una ricca tombolata il 23 dicembre nella sala teatro Carducci, mentre il 29 sarà la volta del secondo torneo di burraco presso il bar la Porta di via Coltura.

Il ricavato delle iniziative del gruppo, guidato dal presidente Luigi Donateo e da sempre impegnato sul fronte della solidarietà attiva, sarà interamente devoluto in beneficenza per venire incontro alle esigenze delle  famiglie bisognose.

Daniela Palma