“Natale in bottega” al Marchesale di Matino con la onlus “Amici di Nico”

“Città Autism friendly” il messaggio all’ingresso della città e nelle vetrine dei negozi ed esercizi commerciali aderenti al progetto

1083

Matino – “Natale in bottega” è l’iniziativa promossa dal Centro servizi per l’Autismo ”Amici di Nico” di Matino. L’appuntamento “in costume” con i ragazzi del Centro ed i loro educatori è per lunedì 17 dicembre, dalle ore 15.30 alle 18, negli ambienti di Palazzo Marchesale. La rappresentazione degli antichi mestieri in chiave natalizia con la pastorale, la mostra fotografica e la degustazione di antichi sapori rientra nell’ambito del progetto “Vivi la città”. L’evento del 17 dicembre è aperto alla cittadinanza ed è organizzato in collaborazione con Lab Concept (gestore del Marchesale) e le associazioni Pro loco Sant’Ermete, Novass, Amici del presepe, Matinum natura e cultura ed il Circolo musicale Vincenzo Papadia. Coinvolti anche i ragazzi dell’Istituto scolastico comprensivo.

La presidente Bove «Il progetto “Vivi la città” – afferma Maria Antonietta Bove, presidente della onlus “Amici di Nico” – vede la creazione di una rete sul territorio con altre associazioni, esercizi commerciali, enti pubblici e privati, semplici cittadini e volontari che desiderano adottare modalità e misure atte a favorire la fruizione e l’accoglienza delle persone con disturbo autistico». In questo contesto si inserisce il logo di Matino “Città Autism friendly” da esporre all’ingresso della città e nelle vetrine dei negozi ed esercizi commerciali aderenti al progetto. «”Natale in bottega” sarà quindi una overture di un evento sociale all’interno delle festività natalizie e rappresenta per noi il modo migliore per augurare alle famiglie, agli Amici e a tutta la comunità il nostro più grande augurio di buon Natale e buona vita per tutti!», conclude Bove.

Il programma prevede alle 15.30 l’incontro delle famiglie e dei visitatori in piazza San Giorgio in compagnia dei “venditori ambulanti cui seguirà, alle 15.45, l’apertura del portone d’ingresso al palazzo a cura delle “guardie romane”. Alle 16 la presentazione del progetto “Vivi la città” con i saluti del sindaco Giorgio Toma, della presidente Bove alla presenza dei  presidenti delle associazioni coinvolte e della dirigente scolastica Giovanna Marchio. Modera il direttore di Piazzasalento Fernando D’Aprile. Alle 17 è prevista l’apertura del percorso guidato “Natale in bottega” che si sviluppa in cinque tappe. Alle 18 canti natalizi in strada con l’arrivo di babbo natale e breve percorso turistico nel centro storico con la “guida speciale”. Al termine scambio di auguri e degustazioni natalizie nella scuderia bianca del Marchesale.

Pubblicità
Pubblicità