A Presicce nasce la Pro loco Kids pensata a misura di bambino

1799
Piantumazione in piazza

PRESICCE. Da un’idea di un gruppo di genitori in occasione del Carnevale è nata la Pro loco kids, un’associazione pensata a misura di bambino. «Abbiamo voluto cercare di creare qualcosa per i nostri bambini – afferma la presidente Paola Prontera – che organizzerà e promuoverà progetti, laboratori, momenti ludici, escursioni didattiche, ma anche incontri con medici specialisti, tutto ciò che va dal gioco agli eventi formativi e che abbia al centro il bambino».L’idea innovativa e simpatica allo stesso tempo ha fatto breccia e sta ricevendo numerose adesioni. Prova ne è stata la partecipazione numerosa al primo evento realizzato sotto il logo della nuova realtà.

Oltre 100 iscritti, anche provenienti dai paesi vicini, per la lezione interattiva di disostruzione pediatrica. L’incontro è stato possibile in collaborazione con la Pro loco “dei grandi” e la Croce Rossa italiana, che ha messo a disposizione una decina di volontari per insegnare, in modo teorico e soprattutto pratico, le manovre di Heimilich che servono per liberare le vie aeree di un bambino da un corpo estraneo. Oltre due ore di lezione seguite instancabilmente da genitori interessati a conoscere come reagire davanti ad un imprevisto che può essere mortale. «Le cronache hanno riportato di bambini morti per soffocamento, per un pezzetto di carne per esempio – ha spiegato il referente della Croce Rossa, Giampaolo Maggio – in queste circostanze bisogna intervenire subito, perché solo dopo 6 minuti di assenza di respiro si hanno dei danni cerebrali irreversibili».

«Ci fa piacere che il nostro primo incontro abbia avuto successo», dicono dal direttivo. Il secondo appuntamento della Pro loco kids si è svolto il giorno successivo: i bambini muniti di palette e terriccio hanno provveduto alla piantumazione di gerani nelle fioriere di piazza del Popolo. Ecco il direttivo della Pro loco kids: presidente Paola Prontera, vicepresidente Nadia Pattocchio, segretaria Antonietta Mandarrino, e i componenti Claudia Ratta, Silvio Frivoli, Tony Letizia, Cinzia Musio, Maurizio Casto, Sabina Nuzzo, Monica Biasco, Federica Orlando.