Nasce il Comune di Presicce-Acquarica, arriva il commissario che traghetterà verso le elezioni del 2020

Il Prefetto di Lecce, Maria Teresa Cucinotta, ha nominato il viceprefetto Claudio Sergi

2599
Presicce-Acquarica – Pochi giorni ancora e Presicce e Acquarica del Capo diventeranno un unico Comune. Mercoledì 15 maggio gli attuali sindaci, Riccardo Monsellato e Francesco Ferraro, decadono e a traghettare verso le elezioni del 2020 per la nomina del nuovo Consiglio comunale, ieri mattina il Prefetto di Lecce, Maria Teresa Cucinotta, ha nominato come commissario il viceprefetto Claudio Sergi, 55 anni originario di Gagliano del Capo dirigente dell’area IV della Prefettura di Lecce.
Di fusione si parla da oltre venti anni ed ora, almeno su carta, si conclude il lungo processo iniziato formalmente nel 2015 e che ha avuto lo sprint nel 2018 con la creazione della commissione intercomunale, lo studio di fattibilità e il referendum.
Nei giorni scorsi le due Amministrazioni si sono congedate dalla popolazione con gli ultimi Consigli comunali approvando i rispettivi bilanci. A Presicce, inoltre, il sindaco e gli amministratori hanno incontrato la cittadinanza in un incontro in cui hanno fatto vedere il lavoro effettuato (lavori pubblici, arredi in piazza), i finanziamenti presi per le scuole, illuminazione al led, restauro convento degli Angeli, rotatoria per Alessano, fognatura bianca).
Il voto al referendum ha sancito la vittoria del sì, ma gli animi non si sono sopiti. E mentre il comitato del sì, che nel frattempo si è costituita in associazione “Insieme”, sta festeggiando, per buon auspicio, la nascita del nuovo Comune, con un evento pubblico dal titolo “Benvenuta!”, chi non ha mai accettato la fusione non manca di farlo sapere, in piazza e sui social, alla stregua di un funerale.
La festa si terrà, invece, giovedì 16 maggio a partire dalle 19,30. Ci sarà prima la presentazione dell’associazione, poi il saluto degli ormai ex sindaci Monsellato e Ferraro a seguire il concerto di Ionica Aranea e alle 22 il dj set con Max Del Buono.
Pubblicità