Nardò, la Salento Powerlifting brilla nella pesistica a livello nazionale

Ottimi piazzamenti nei Campionati assoluti di distensione su panca disputati ad Augusta

910

Nardò – La società neretina Salento Powerlifting si impone ancora una volta a livello nazionale nel sollevamento pesi. Lo scorso 17 novembre in terra siciliana, ad Augusta, si sono disputati i Campionati assoluti di distensione su panca con un bilancio estremamente positivo per il team del presidente Cosimo Orlando. Nella categoria -62 kg una lotta serrata con giudizio inflessibile da parte dei direttori di gara: delle prime cinque posizioni ben quattro sono appannaggio della Salento Powerlifting, ovvero quelle occupate da Alessandro Perrone (secondo), Luigi Orlando (terzo), Mattia Capone (quarto) e Michele Perrone (quinto).

Gioco di squadra. “Per uno scherzo del destino – afferma l’atleta neretino Luigi Orlando – ci siamo ritrovati tutti e quattro nella stessa categoria, per cui in pratica è stato come disputare un derby. Naturalmente abbiamo fatto gioco di squadra: dapprima abbiamo sbaragliato la concorrenza dei team rivali, per poi giocarcela a colpi di alzate tra di noi”.

Tra i -69 kg bronzo per Antonio Bianco (di Veglie ma tesserato con la Salento Powerliftig da ormai sette anni), mentre tra i -84 kg medaglia d’oro al collo di Emanuele Bianco, in una categoria che ha visto gareggiare anche il presidente e mister Cosimo Orlando, giunto quinto. Nella -94 kg Andrea Piccione, unico juniores, ha battagliato con atleti veterani sfiorando il podio nonostante un’ottima alzata di 187 kg.

Distacchi siderali dalla concorrenza. Nel computo totale delle alzate, la Salento Powelifting ha collezionato 1.168 kg, piazzandosi dunque al primo posto con distacchi siderali rispetto alla concorrenza. Un risultato di rilievo considerando che, per il team di Cosimo Orlando, si tratta della seconda affermazione consecutiva nel panorama nazionale, la terza negli ultimi quattro anni.