Il presidente Ivan Marra

Nardò – La Frata Nardò ha raggiunto quota mille. È infatti di mille euro la cifra raccolta lo scorso 26 dicembre, in occasione della Burracata natalizia organizzata dal club del patron Carlo Durante e del presidente Ivan Marra. Circa ottanta i partecipanti che si sono sfidati a Villa Taverna, in una serata dedicata al burraco amatoriale e non competitivo: l’intero ricavato è stato poi devoluto alle famiglie meno abbienti, grazie al buon cuore dei presenti, molti dei quali, pur senza prendere parte all’evento, hanno comunque donato il proprio contributo.

Mathias Drigo

Premi e sorrisi per tutti. Mentre i più piccini si divertivano con tombolata e animazioni, i più grandi si sfidavano a colpi di jolly e pinelle: alla fine è stato il palermitano Mathias Drigo, ala della Frata “Andrea Pasca” Nardò, a piazzarsi al primo posto. Sono stati premiati i primi dieci classificati, l’ultimo in graduatoria con un simpatico “premio di consolazione”, più altri ghiotti premi riservati all’estrazione. Chiusura con pettole, vino, panettone e tanti sorrisi per un evento organizzato dal presidente granata Ivan Marra, dal responsabile della comunicazione Lorenzo Falangone, da Sonia Muci, Serenella Lepore e Maurizio Vaglio.

“Siamo orgogliosi della massiccia partecipazione – ha dichiarato lo stesso Marra – e dello sfondo solidale. Grazie alla sensibilità di chi ha scelto di trascorrere la serata con noi, a chi non c’era ma non ha fatto mancare la propria vicinanza, ai miei preziosi collaboratori, alla location Villa Taverna e alle cuoche per l’ospitalità e la disponibilità, a tutti gli sponsor per la generosità”.

Pubblicità

Domenica 30 dicembre si gioca l’ultima di campionato del 2018: l’appuntamento è alle ore 18 al Pala “Andrea Pasca”. Dopo cinque successi consecutivi e il ko contro l’Ancona, il roster di coach Quarta sfiderà Porto Sant’Elpidio alla ricerca del pronto riscatto.

Pubblicità

Commenta la notizia!