Nardò, in partenza i lavori in zona Pagani per rete pluviale e strade

351

Nardò – Partiranno nei prossimi giorni, prima di Natale, i lavori per la realizzazione della rete pluviale in zona Pagani, come da progetto approvato lo scorso aprile e finanziato con 1,5 milioni di euro ottenuti dal Comune tramite un mutuo contratto con la Cassa depositi e prestiti.

I lavori avranno una durata di 180 giorni e saranno realizzati dalla ditta Rizzo Strade s.r.l. di Soleto, che si è aggiudicata l’appalto con un ribasso del 17,4%, per un costo complessivo di 1 milione 143 mila euro. Le risorse residue, derivanti dalle economie di gara, verranno impiegate per interventi su altre strade, non inserite in questo progetto.

L’area interessata

I lavori riguarderanno la rete di fognatura pluviale e la riqualificazione di strade e marciapiedi sulle vie Lezzi, Saponaro, Sanasi, Bardoscia, Bonaventura, degli Speleologi, Leonardo, Mariano, Onorato, Vaglio, De Giorgio, De Martino, Codacci Pisanelli.

A redigere il progetto è stata l’équipe di professionisti di cui fanno parte l’ingegnere Salvatore Cristian Filieri (capogruppo), la società di ingegneria IA.ING srl, gli architetti Alfredo Inno e Manuela Lega, l’ingegnere Sara Falangone e il geologo Andrea Vitale.