Nardò, gli eventi del week end fra tango, cene al buio e teatro. Alla Fabbrica arriva Dado

616
Dado (Gabriele Pellegrini)

Nardò – Teatro e riflessione, comicità, stage di tango e anche una cena al buio negli eventi in città sabato 30 e domenica 31 marzo. Per gli sportivi, appuntamento con il basket.

Al Teatro Comunale neretino, sabato 30 le compagnie romane Teatro7 e Pigreco Delta saranno in scena alle ore 21 con “Come Cristo comanda”, una scenografia semplice ma con un testo capace di far profondamente riflettere sull’importanza dell’ascolto e del silenzio interiore. Il pubblico si ritroverà ad ascoltare e a essere coinvolto nelle storie e nelle riflessioni di due personaggi, Cassio e Stefano, che hanno assistito alla crocifissione di Gesù, un evento che sconvolgerà le loro vite. “Un testo dell’anima”, come lo ha definito l’autore Michele La Ginestra, che si è avvalso della collaborazione di Ilaria Nestovito e della regia di Roberto Marafante (info e prenotazioni al 0833.571871).

“Cena al buio” alle ore 20, invece, sabato presso il seminario di via Incoronata, a cura di Lions e Leo Club Nardò. Una campagna di sensibilizzazione sulle disabilità visive, in cui si spengono i riflettori delle luci per accendere quelli del gusto, assaporando un buon piatto e, con l’occasione, fare del bene. Il ricavato sarà infatti destinato al service Cani Guida Lions e all’Ascus Uic Lecce, l’associazione sportiva culturale salentina dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Lecce (info e prenotazioni al 389.7957452).

Tango e comicità saranno protagonisti domenica 31 marzo. Dalle ore 18 alle 19 l’associazione Almavals ha in programma uno stage di tecnica femminile con la ballerina e maestra Katya Azzarito, da diversi anni nella compagnia “Balletto del Sud” di Lecce e dal 2013 insegnante presso la “Zotto Tango Academy” di Milano. Si lavorerà sulla postura, sull’asse e sull’equilibrio per migliorare l’approccio col tango e scoprire le possibilità di movimento in relazione alla musica, migliorando anche l’affiatamento nella coppia (info e prenotazioni al 329.3526138).

Katya Azzarito

Dalle 21.45, poi, alla Fabbrica si chiude la domenica seconda stagione di cabaret con i comici Dado (il romano Gabriele Pellegrini) e la milanese Margherita Antonelli. Spazio quindi ai monologhi cantati e non di Dado, alle sue note canzoni (“Alice guarda i gatti e i gatti guardano le alici”), e alla signora Sofia, addetta alle pulizie di “Zelig”.

Non manca lo sport. L’unica compagine neretina impegnata in casa è la Frata Nardò, che domenica 31 alle ore 18 ospita al Pala “Andrea Pasca” il Campli: si gioca il 27° turno di Serie B girone C, quello del potenziale rilancio in zona playoff per gli uomini di coach Gianluca Quarta.