Nardò-Gallipoli: ecco il nuovo Consiglio diocesano di Azione cattolica

667

Nardò – Si è insediato (lo scorso 12 febbraio) il nuovo Consiglio diocesano di Azione cattolica, per la diocesi Nardò-Gallipoli, convocato per la prima volta dal presidente Piergiorgio Mazzotta. All’ordine del giorno anche la proposta e la nomina di tutti gli incarichi relativi alla composizione della Presidenza diocesana.

Segretaria è Maria Luisa Tempesta (parrocchia S. Gerardo Maiella di Nardò), amministratore Giorgio Maggio (Maria SS. Annunziata, Tuglie), responsabile diocesano dell’Acr Claudia Milelli (S. Giovanni Battista, Parabita). Quattro sono i vice presidenti per i vari settori: per gli adulti Graziano Aloisi (parrocchia S. Francesco d’Assisi di Galatone) e Federica Marti (S. Maria delle Grazie, Sannicola); per i giovani Andrea Santantonio (S. Giorgio Martire, Racale) e Anna Pasanisi (S. Antonio da Padova, Parabita).

I segretari del “movimenti”

Completano la presidenza i segretari dei movimenti, già eletti dai relativi Congressi diocesani: per i lavoratori di Azione cattolica Vincenzo De Salve (parrocchia S. Giovanni Battista, Parabita); per gli studenti di Ac Matteo Stefàno e Chiara Galati (S. Domenico, Casarano). Il Consiglio ha, infine, confermato Tommaso Santantonio, della parrocchia S. Giorgio Martire di Racale, quale incaricato diocesano web/adesioni.